Articoli

Il mondo dell’integrazione

La definizione di integratore di per sé è correlata alla sua azione di “rimettere a posto i livelli” di un determinato elemento.

Il dato di fatto intorno a noi è che siamo quotidianamente bombardati da innumerevoli slogan di prodotti per migliorare o ritrovare uno stato di benessere ideale. Si parla di “integratore” nel senso più ampio del termine, ovvero riferito ad una vasta gamma di prodotti, dai più comuni integratori di “magnesio e potassio” a quelli con azione mirata, ad esempio per la perdita di peso.

Il “bombardamento” è anche responsabile di un’ottima riuscita commerciale del settore. Si stima che dal 2018 al 2019, all’interno dei punti vendita (farmacia, parafarmacia, GDO), si sia registrato un aumento globale superiore al 4% nella vendita d’integratori, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un valore complessivo sopra i 3,2 miliardi di euro.

Prima di acquistare ed assumere un integratore dobbiamo quindi sapere…

Continua a leggere

Lo stress ossidativo è una condizione causata dall’eccessiva produzione di radicali liberi da parte dell’organismo che non riesce più smaltirli normalmente. Questa situazione ha conseguenze per la salute con sintomi come invecchiamento cutaneo, patologie cardiovascolari e neurodegenerative e in generale danni cellulari.

Combatterlo si può! 

Stanchezza, apatia, difficoltà di concentrazione, irritabilità e debolezza muscolare potrebbero essere sintomi di carenza di Vitamina E. Uno dei compiti principali della Vitamina E è di proteggere il nostro organismo rafforzando le difese immunitarie!
La Vitamina E difende i tessuti dai radicali liberi, è utile per contrastare affezioni della pelle come acne ed eczema, inoltre aiuta nelle complicazioni legate al diabete ed è un’ottima alleata contro la sindrome premestruale.